Finalmente è arrivato!!!!

polveri, dosi, dubbi
Rispondi
mariorossi
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 206
Iscritto il: 21/12/2010, 22:54

Finalmente è arrivato!!!!

Messaggio da mariorossi » 28/12/2020, 22:23

Dopo 17 gg di attesa mi è stato consegnato il pacco inviato dalla Germania contenente il tanto desiderato lavabossoli ad ultrasuoni. A dire il vero non ne ero molto convinto, ma visti alcuni video sulla rete, e considerando che il vecchio tumbler non mi dava più i tanto desiderati risultati mi sono deciso e al prezzo di 63,99€ ho acquistato questa scatoletta da 3 litri che promette risultati ottimi. Bene! Il primo appunto che ho da fare è la confezione veramente misera e devo dire che mi è andata bene, perché nonostante la fragilità della confezione, con degli inserti di polistirolo che quasi bloccavano l'oggetto in uno scatolo di misero e leggero cartone, il lavabossoli non ha presentato ammaccature o altri danni, ma credetemi è stato un miracolo. Mi sono accorto subito della confezione di mexxx, per cui decido subito di mettermi all'opera e collaudare il mio lavabossoli a ultrasuoni.
Per iniziare ho versato acqua calda nella varchetta, non mi andava di aspettare almeno un'ora per far salire la t* ad almeno 50*, aggiungo un po' di detersivo per piatti(pochissimi ml, ad occhio) e un po di acido citrico un paio di cucchiai(sempre ad occhio). Imposto il tempo di lavoro 10 ' e avvio. Devo dire che allo scadere del tempo sono rimasto positivamente meravigliato, ma avendo visto che su alcuni bossoli c'era ancora un po' di sporco faccio lavorare per altri 5'.
Finito il tempo sciacquo, aggiungo nell'acqua di lavaggio dei bossoli un po' di bicarbonato per neutralizzare l'acido citrico, risciacquo e asciugo. Devo dire che il lavabossoli funziona e direi bene: su 100 bossoli solo 3/4 presentavano ancora un po' di incrostazione nella sede dell'innesco, all'esterno erano tutti puliti e abbastanza lucidi anche se diversi presentavano una colorazione un po' diversa che con quella originale dei bossoli non c'entrava un...piffero, ma ho capito che è stata colpa dell'acido citrico,che non userò più. Devo dire che con un po' di aggiustamenti, usando tempi e prodotti idonei, il lavabossoli lavorerà al meglio. Le conclusioni sono positive. Sulla rete si trovano lavabossoli uguali con prezzi completamente diversi, pensate che su amazon, lo stesso apparecchio confezionato e spedito da Amazon Prime e non dal costruttore, sarebbe venuto a costare anche piu di 100€, una follia; anche il costo pagato da me, 63,99€, è caro. Comunque è andata bene perché mi è arrivato integro, un piccolo regalo di Natale. Grazie per la pazienza, a tutti un buon 2021 e buona ricarica! :october: :october:

Danieleg
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 187
Iscritto il: 01/01/2019, 13:57

Re: Finalmente è arrivato!!!!

Messaggio da Danieleg » 29/12/2020, 10:30

Io uso il "cura lavastoviglie" e una volta ogni tanto, quando i bossoli si ossidano vistosamente, passa un po' di sidol dopo l'asciugatura.
Puliti e lucenti meglio dei nuovi!! :)

mariorossi
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 206
Iscritto il: 21/12/2010, 22:54

Re: Finalmente è arrivato!!!!

Messaggio da mariorossi » 29/12/2020, 15:12

Grazie!
Stamattina ho ripetuto una sessione di lavaggio di bossoli di arma corta di diverso calibro con l'applicazione,all'interno del cestello di una rete di plastica a maglie fitte tipo zanzariera per far si che non uscissero al di fuori. I bossoli erano 100 cal 45 acp e 30 cal 9x21. Ho usato stavolta Viakal liquido con aggiunta di un brillantante, come tensioattivo. Due cicli da 10' ciascuno: una delusione! I bossoli all'esterno appena puliti: i cal 9 meglio dei 45, come anche all'inteno. Ho pensato al brillantante non idoneo, per cui ripeto un ciclo con acido citrico e detersivo dei piatti. 10 ' ma la situazione pressoché uguale. Mi è venuto un dubbio, dopo avere sciacquato e messo i bossoli ad asciugare; vuoi vedere che la rete che ho messo all'interno dl cestello può avere interferito con gli ultrasuoini, per cui sono stati trasmesi sui bossoli con una intensità più bassa o quasi nulla? Si è fatta ora di pranzo, mi sono anche rotto anche i cabasisi per cui chiudo bottega e torno a casa. Rifarò un altro esperimento domani. La prossima volta userò ac. citrico o direttamente aceto🤔. Qualcuno può darmi qualche dritta? Grazie e buon appetito.

Avatar utente
GesGas45
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 880
Iscritto il: 15/10/2013, 22:13
Località: .............................................

Re: Finalmente è arrivato!!!!

Messaggio da GesGas45 » 29/12/2020, 19:23

mariorossi ha scritto:
29/12/2020, 15:12
Due cicli da 10' ciascuno: una delusione! I bossoli all'esterno appena puliti: i cal 9 meglio dei 45, come anche all'inteno. Ho pensato al brillantante non idoneo, per cui ripeto un ciclo con acido citrico e detersivo dei piatti. 10 ' ma la situazione pressoché uguale. . Qualcuno può darmi qualche dritta? Grazie e buon appetito.
ciao... il migliore attrezzo per pulire i bossoli per le corte resta sempre il classico e intramontabile Tumbler
non devi fare sciacqui interminabili e non devi usare acidi ne detergenti...e poi non serve davvero a nulla che il bossolo brilli come uno Swarovski...
mentre per la pulizia dei bossoli per le lunghe gli ultrasuoni vanno molto bene e fanno una pulizia interne del bossolo molto accurata... probabilmente la macchina che hai preso costa davvero poco e' molto economica non vorrei facesse anche un pessimo lavaggio...
:october:
Immagine

Alberto57
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 30
Iscritto il: 22/05/2016, 20:09

Re: Finalmente è arrivato!!!!

Messaggio da Alberto57 » 29/12/2020, 20:29

Io uso da qualche anno un pulitore a ultrasuoni da 750 ml che ho comprato su Amazon, € 37,ci stanno 100 bossoli 45 acp,metto un cucchiaio di aceto ,un cucchiaio di pulitore in gel per sanitari della Conad e arrivò al livello massimo con acqua. Faccio fare 2 cicli da 3 minuti,poi risciacquo con acqua e li metto dentro un asciuga bossoli per 20 minuti.
I bossoli vengono pulitissimi, non lucidi ,ma a me vanno più che bene.
Prima usavo il tumbler della rcbs ma questo metodo almeno per me è molto meglio.

Avatar utente
GesGas45
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 880
Iscritto il: 15/10/2013, 22:13
Località: .............................................

Re: Finalmente è arrivato!!!!

Messaggio da GesGas45 » 29/12/2020, 22:59

Alberto57 ha scritto:
29/12/2020, 20:29
Io uso da qualche anno un pulitore a ultrasuoni da 750 ml che ho comprato su Amazon, € 37,ci stanno 100 bossoli 45 acp,metto un cucchiaio di aceto ,un cucchiaio di pulitore in gel per sanitari della Conad e arrivò al livello massimo con acqua. Faccio fare 2 cicli da 3 minuti,poi risciacquo con acqua e li metto dentro un asciuga bossoli per 20 minuti.
I bossoli vengono pulitissimi, non lucidi ,ma a me vanno più che bene.
Prima usavo il tumbler della rcbs ma questo metodo almeno per me è molto meglio.
si ma se spari tanto lavare100 bossoli alla volta non ti passa più... ovvio che se spari poco e' ok..
nel Tumbler anche quello di medie dimensioni ci metti tranquillamente 300 bossoli e più... a mio parere e' il modo più pratico (e meno costoso) di pulire i bossoli per le corte...
:october: :october:
Immagine

Danieleg
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 187
Iscritto il: 01/01/2019, 13:57

Re: Finalmente è arrivato!!!!

Messaggio da Danieleg » 30/12/2020, 11:52

Mi permetto un paio di consigli per quella che è la mia esperienza.
Il primo è di non mettere direttamente all'interno della vasca i bossoli ma di riempire con acqua demineralizzata e usare un barattolo di vetro riempito con il pulitore e i bossoli. Si eviteranno imbrattamenti della vasca e sicuramente un migliore utilizzo dei prodotti di pulizia visto che non vai a riempire litri.
Il secondo è di non usare prodotti eccessivamente acidi, non serve a nulla se non a ossidare l'ottone.
Anche caricare eccessivamente di bossoli è controproducente, la potenza degli ultrasuoni è sempre quella, più materiale si aggiunge e più si divide.
Sicuramente l'ultrasuoni non è il metodo più veloce o semplice, c'è da stargli dietro, ma secondo me è quello che da i migliori risultati per lo scopo di avere puliti la tasca dell'innesco, l'interno ed eliminare i residui dall'esterno.

duxino
Livello 4
Livello 4
Messaggi: 3287
Iscritto il: 22/12/2010, 15:51
Località: Prov. Napoli

Re: Finalmente è arrivato!!!!

Messaggio da duxino » 02/01/2021, 0:35

Da anni ho una sei litri che uso per altre cose, un paio di volte l’ho usata per i bossoli con il detergente specifico i risultati non sono superiori al tumbler. E poi bisogna asciugarli bene, altrimenti restano macchiati. Poi sinceramente non capisco tutta questa voglia di velocità, ultrasuoni, pulitrici ad aghi, scusate ma avete solo i bossoli che portate al poligono?
Personalmente perdo poco tempo con i bossoli delle corte, di solito uso il diluente una sciacquata veloce, una volta separati dal diluente con un colino li metto in fodera di cuscino, una bella sfregata e sono puliti e pronti da ricaricare ogni tanto, diciamo ogni 5-6 volte nel tumbler con il sidol. Ah una cosa, da sempre li pulisco ancora incapsulati mai un problema con la tasca dell’innesco.
....non chiedere per chi suona la campana, essa suona per Te.

mariorossi
Livello 1
Livello 1
Messaggi: 206
Iscritto il: 21/12/2010, 22:54

Re: Finalmente è arrivato!!!!

Messaggio da mariorossi » 03/01/2021, 0:41

A proposito di sidol!!!! Quando sparavo tanto con le corte ho provato a pulire i bossoli aggiungendo il sidol alla graniglia, come mi era stato suggerito.Uno schifo, non ho piu' provato. Tu come usi il sidol ? Non mi dire che lucidi i bossoli uno per volta!!

Avatar utente
GesGas45
Livello 3
Livello 3
Messaggi: 880
Iscritto il: 15/10/2013, 22:13
Località: .............................................

Re: Finalmente è arrivato!!!!

Messaggio da GesGas45 » 03/01/2021, 18:12

mariorossi ha scritto:
03/01/2021, 0:41
A proposito di sidol!!!! Quando sparavo tanto con le corte ho provato a pulire i bossoli aggiungendo il sidol alla graniglia, come mi era stato suggerito.Uno schifo, non ho piu' provato. Tu come usi il sidol ? Non mi dire che lucidi i bossoli uno per volta!!
ciao... scusa ma quanto SIDOL hai messo?? occhio che non devi mettercene troppo altrimenti la graniglia
si impasta come la polenta... ne bastano un paio di tappi come misurino e poi non lo devi mettere sempre ad ogni lavaggio... io personalmente non ho mai usato Sidol o roba del genere perche ritengo che la semplice graniglia fa gia il suo lavoro... non mi piace complicarmi la vita...
:october:
Immagine

Rispondi